5 Dicembre 2020

L’Opera per chi resta a casa

3 min read

Nell’era del virus la cultura si trasferisce in streaming. Anche la Scala di Milano sta per varare un ampio cartellone digitale.

Sono davvero tante, e di qualità, le offerte di spettacoli in streaming da parte delle fondazioni liriche. E tutte gratuite. Vediamone alcune. Una lista che verrà aggiornata: anche la Scala di Milano sta per varare un ampio cartellone digitale. Naturalmente va tenuto presente che molte opere trasmesse dalla Rai sono ancora visibili su RaiPlay e che Rai5 sta offrendo una programmazione ancor più ricca del solito.

Teatro dell’Opera di Roma
Il Teatro dell’Opera ripropone sul suo sito ufficiale alcuni degli spettacoli più interessanti andati in scena negli ultimi anni. Si parte con Tosca, la celebre produzione che ricostruisce la scenografia originale della prima assoluta, alla quale era presente lo stesso Puccini. Regia di Alessandro Talevi. Sul podio Donato Renzetti, con Oksana Dyka, Stefano La Colla e Roberto Frontali. Giorni di programmazione: mercoledì 18 e sabato 21 marzo.

A seguire Andrea Chénier, dramma storico di Umberto Giordano: è lo spettacolo firmato da Marco Bellocchio andato in scena nel 2017. Dirige Roberto Abbado, nel cast Gregory Kunde, Roberto Frontali e Maria José Siri. Giorni di programmazione: giovedì 19 e domenica 22 marzo. Da non perdere anche The Bassarids, il capolavoro di Henze che ha inaugurato la Stagione 2015-16 con la regia di Mario Martone e la direzione affidata a Stefan Soltesz. Giorni di programmazione: martedì 24 e venerdì 27 marzo. Si prosegue con il capolavoro di Christoph Willibald Gluck che ha segnato il debutto di Robert Carsen al Teatro dell’Opera nel marzo 2019: Orfeo ed Euridice. Interpreti il controtenore Carlo Vistoli, Mariangela Sicilia e Emöke Barath. Giorni di programmazione: mercoledì 25 e sabato 28 marzo. Per finire la poesia di Madama Butterfly andata in scena tra le rovine delle Terme di Caracalla durante la stagione estiva 2015. Si tratta del fortunato allestimento di Àlex Ollé de La Fura dels Baus con Asmik Grigorian come protagonista. Giorni di programmazione: giovedì 26 e domenica 29 marzo.

Teatro San Carlo – Napoli
ll Teatro San Carlo lancia l’hashtag #stageathome e porta nelle case non solo i suoi spettacoli, ma anche la sua storia grazie a delle visite virtuali. Ecco le prossime opere in cartellone Otello di Rossini -regia Amos Gitai, sul podio Gabriele Ferro., scene Dante Ferretti, con John Osborn , Nino Machaidze, Dmitry Korchak, Juan Francisco Gatell. In programma lunedì 23 marzo. Ermione di Rossini, regia Jacopo Spirei sul podio Alessandro De Marchi, con Angela Meade, Teresa Iervolino, Antonino Siragusa Sabato 28

Teatro La Fenice – Venezia
Vasta l’offerta sul canale Youtube del Teatro La Fenice, dove si può vedere tra l’altro l’opera che ha inaugurato la stagione 2019-20: Don Carlo con la regia di Robert Carsen e la direzione di Myung Whun Chung, con Alex Esposito, Piero Pretti, Maria Agresta e Veronica Simeoni: fu rispettata la data prevista nonostante i danni provocati al teatro dall’acqua alta di novembre. E ancora Dorilla in Tempe di Antonio Vivaldi, diretta da Diego Fasolis con la regia di Fabio Ceresa

Teatro Massimo – Palermo
Il Massimo di Palermo è all’avanguardia nell’offerta multimediale e sta proponendo un ricco programma sulla sua web Tv . Per quanto riguarda l’opera: Nabucco: si tratta della produzione andata in scena nel 2013 per il bicentenario verdiano . Regia Saverio Marconi . Direttore Renato Palumbo. Con Anna Pirozzi, George Gagnidze, Luiz Ottavio Faria. In programma sabato 21 marzo Carmen di Georges Bizet, nel coinvolgente allestimento di Calixto Bieito, con Varduhi Abrahamyan, Arturo Chacón Cruz, Maria Katzarava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.